Sapore di Piculino

Oggi vi regalo – con il suo consenso – una perla preziosissima.

Una filastrocca che una mamma meravigliosa ha scritto per il suo bambino, per celebrare il momento magico del massaggio.

Grazie, mamma Lucia.

E grazie al mio lavoro che mi mette in contatto con la bellezza semplice ed incredibile della maternità, dell’amore, di certe persone splendenti.

Sapore di Piculino

Io ti stringo e ti stropiccio,

mai tu mi sarai d’impiccio

bacio bacetto sul tuo capino

che buon profumo di brigidino

urla e ride la tua bocchina

che bell’odore di ricottina.

Io ti massaggio e ti accarezzo

Non si direbbe proprio un vezzo!

Ora t’impasto sopra il mio letto

e in un momento ti cambio il culetto,

ho trovato due belle brioscine,

ma che dici mamma, son le meline!

Il tuo piedino punta su in vetta

Liscio liscio come una saponetta.

Piculino, qual è il tuo sapore?

Sbagliarti non puoi…

Tu sai d’amore, sai proprio di noi.

IMG-20160511-WA0003

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...